Un museo a cielo aperto

Post By RelatedRelated Post

La sua idea è quella di realizzare un museo a cielo aperto, in modo che tutti possano avere un contatto diretto con la storia dell’arte.
Non è un “semplice” writer, ma un vero e proprio pittore che utilizza le bombolette per creare un ponte tra passato e presente, tra arte classica e arte contemporanea.
Il risultato è strabiliante. Sulle grandi superfici murali reinterpreta la pittura figurativa, realizzando opere sbalorditive.

Si chiama Andrea Ravo Mattoni ed è un artista varesino con una missione: far rivivere l’arte classica attraverso i muri delle città.

I nostri amici di The Sign of Color hanno avuto l’opportunità di intervistarlo e noi condividiamo volentieri questo racconto che emoziona e lascia a bocca aperta.

La street art incontra Caravaggio con Andrea Ravo Mattoni

Andrea Ravo Mattoni – Sito ufficiale 

Daniele Tarenzi

Daniele Tarenzi

Per lavoro mi occupo di comunicazione. Per passione mi occupo di comunicazione. Amo le persone sveglie, appassionate e "che friggono"!
Mi laureo in Lettere (perché Dante è sempre Dante!), ma faccio il Digital Communications Manager.
Daniele Tarenzi

Latest posts by Daniele Tarenzi (see all)

Daniele Tarenzi

Per lavoro mi occupo di comunicazione. Per passione mi occupo di comunicazione. Amo le persone sveglie, appassionate e "che friggono"! Mi laureo in Lettere (perché Dante è sempre Dante!), ma faccio il Digital Communications Manager.